Brutta caduta, il Tour si ferma. Poi Rodriguez vince sul muro di Huy.


Tappa molto attesa per il finale con il muro di Huy ed invece il primo colpo di scena è su un tratto pianeggiante, dove una caduta di William Bonnet innesca una terribile caduta che coinvolge anche la maglia gialla Cancellara.
Caduta che costa il ritiro a Bonnet, Dumoulin e Gerrans.

tour de france

Molti dei caduti arriveranno al traguardo attardati (anche lo stesso Cancellara) in condizioni critiche, vedremo se riusciranno a ripartire domani.
Intanto la giuria decide di fermare il gruppo, prima neutralizzando il tempo e poi proprio fermando i corridori, una decisione che non si vede solitamente nel Ciclismo.

Dopo la ripartenza inizia la gara vera e sul muro di Huy strepitosa l’azione di Joaquim Rodriguez che stacca tutti eccetto un’eccezionale Froome che grazie all’abbuono e al distacco riesce a conquistare la maglia gialla per 1 secondo e soprattutto guadagna secondi preziosi su Nibali, Quintana e Rodriguez. Perde molto Pinot, il beniamino di casa dopo queste 2 tappe dovr√† ridimensionare le sue ambizioni.