Il colpo di scena nella giornata che non ti aspetti: vince Greipel, Nibali e Quintana perdono più di 1 minuto


Si sapeva che sarebbe stata una tappa con vento forte e forse con la pioggia. Si pensava che queste condizioni potessero mettere in difficoltà Froome e che Nibali sarebbe stato uno dei favoriti in questa prima settimana e invece è successo quello che non ti aspetti.

Quintana è il primo a staccarsi a causa di un ventaglio insieme al suo compagno Valverde, dopo poco però causa una scivolata anche Nibali rimane attardato e con un solo compagno di squadra. Non riuscirà a chiudere e arriverà con Quintana, Valverde, Pinot, l’ex maglia gialla Dennis e molti altri ad oltre 1 minuto dai big.

Davanti voltata ristretta tra una ventina di corridori, Greipel anticipa di un soffio Peter Sagan e Cancellara che conquista grazie a questa volata la maglia gialla. 4° Cavendish, forse partito presto o forse non al top della forma.

Cancellara maglia gialla

Per Vincenzo Nibali ora c’è da recuperare nei confronti di Froome e Contador, domani c’è il muro di Huy e nei prossimi giorni il pavè dove Nibali lo scorso anno fece faville. Sono le tappe migliori per recuperare tempo in vista delle prime vere montagne.