L’Argentina asfalta il Paraguay (6-1) e va in finale contro il Cile


Non si direbbe visto il risultato finale (6-1 per l’Argentina), ma ci sono stati momenti in cui la partita sembrava quasi in bilico.
Dopo il 2-0 iniziale della Seleccion (Rojo e Pastore i marcatori) il Paraguay aveva cominciato ad alzare la testa e nel finale del primo tempo aveva accorciato le distanze con un gol del solito Barrios (subentrato per infortunio).

Rojo
Rojo, l’autore del primo gol dell’incontro

Nel 2° tempo il Paraguay è partito tutto in avanti e questo ha fatto segnare il 3° gol all’Argentina in contropiede con Di Maria.
Dopo il 3° gol il Paraguay si è visto a sprazzi e l’Argentina ha cominciato a giocare sul velluto, è arrivata la doppietta di Di Maria dopo una splendida azione personale di Messi e poi i gol di Aguero e Higuain (subentrato pochi minuti prima del gol) a chiudere definitivamente il discorso qualificazione.

Graziato Rojo reo di un fallo da ammonizione e già ammonito. Sarà così disponibile per la Finale contro il Cile.