Super Greg vince l’Oro dopo l’eclissi di Sole


Eclissi di sole inattesa a Kazan durante i mondiali di Nuoto. Sun Yang, favorito sui 1500 stile libero non si presenta alla partenza senza alcuna notizia.
E così il favorito numero 1 diventa Gregorio Paltrinieri che nonostante la pressione riesce a vincere l’Oro Mondiale. Il primo italiano della Storia a vincere l’Oro Mondiale sui 1500.

Gregorio Paltrinieri


Oro per Tania Cagnotto ai Mondiali a Kazan

Finalmente l’oro nei Mondiali di Tuffi, 40 anni dopo l’ultima volta.
Una serie infinita di Medaglie per Tania Cagnotto (7 finora solo ai mondiali divisi tra 3 argenti e 4 bronzi) e dal trampolino di 1m (che purtroppo non è nel programma olimpico) arriva l’8° medaglia, la più bella.

L’oro dopo 40 anni senza vittorie per l’Italia dei tuffi ai Mondiali.

Udinese – Milan: le formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali di Udinese – Milan

UDINESE: Karnezis; Widmer, Danilo, Domizzi, Piris; Allan, Pinzi, Guilherme; Badu, Geijo; Di Natale. A disposizione: Scuffet, Meret, Bubnjic, Pasquale, Gabriel Silva, Hallberg, Kone, A.Zapata, Aguirre, Perica, Thereau. Allenatore: Andrea Stramaccioni

MILAN: Diego Lopez; Abate, Paletta, Mexes, Antonelli; Van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Suso, Pazzini, Menez. A disposizione: Abbiati, Donnarumma (99), Bocchetti, Bonera, De Sciglio, Rami, Zaccardo, Zapata, Poli, Cerci, Destro, Honda. Allenatore: Filippo Inzaghi

Camille Muffat muore insieme a Florence Arthaud e al pugile Alexis Vastine

Almeno 10 persone sono morte oggi nello scontro di due elicotteri nei pressi di Villa Castelli, località della provincia di La Rioja, nel nordest dell’Argentina. Otto delle dieci vittime sono cittadini francesi che partecipavano al programma televisivo ‘Dropped’ in onda su Tf1. Secondo l’emittente locale Radio La Torre. “Nei due elicotteri viaggiavano concorrenti e personale logistico”, ha informato la radio. Tra le vittime la navigatrice Florence Arthaud, 57 anni, la nuotatrice Camille Muffat, 25, e il pugile Alexis Vastine, 28.

Nuoto-Camille-Muffat

Florence Arthaud era nota come “la fidanzata dell’Atlantico”. Era stata la prima donna a compiere la traversata della “Rotta del Rum” nel 1978, quando era appena ventenne. Si piazzò seconda nella sua categoria e undicesima in quella generale. Camille Muffat aveva vinto tre medaglie alle Olimpiadi di Londra nel 2012: l’oro nei 400 metri stile libero, l’argento nei 200 metri stile libero, e il bronzo con la staffetta 4×200 stile libero. Tra gli altri titoli del suo palmares, quattro bronzi ai campionati mondiali, nel 2013 a Barcellona (200 metri stile libero e staffetta 4×200 stile libero) e nel 2011 a Shanghai (200 e 400 metri stile libero). Alexis Vastine, era un peso superleggero. Aveva vinto il bronzo alle olimpiadi del 2008 a Pechino.

Secondo il quotidiano francese Le Parisien le altre vittime francesi sono: Laurent Sbasnik, Lucie Mei-Dalby, Volodia Guinard, Brice Guilbert ed Edouard Gilles. Tra i morti anche i due piloti argentini degli elicotteri.

Seppi batte il Re. Impresa agli Australian Open

Nessun italiano aveva mai eliminato Roger Federer da uno slam.
Il primo a riuscirci è Andreas Seppi (uno che tra l’altro ha battuto anche Nadal), il forte tennista italiano al quale è mancata sempre un pò di continuità.
Un match bellissimo quello tra Seppi e Federer agli Australian Open che si è concluso con un match point incredibile.
Continua a leggere Seppi batte il Re. Impresa agli Australian Open

Alex Schwazer verso le Olimpiadi di Rio 2016

Alex Schwazer sogna le Olimpiadi, vuole uscire dall’incubo del doping iniziato nel 2012 durante i Giochi Olimpici di Londra. La sua squalifica fece molto discutere per diversi motivi, in quel momento Schwazer era campione olimpico ed europeo in carica e tutti attendevano la sua partecipazione alla gara.

Alex Schwazer Rio 2016

Purtroppo pochi giorni prima della gara arrivò l’esclusione per doping e l’inizio del calvario che però ora Schwazer vuole chiudere con la partecipazione alle Olimpiadi.
La sua squalifica finirebbe a gennaio del 2016, troppo tardi per poter tornare alle gare e qualificarsi per Rio.

Quindi il legale sta pensando alla richiesta di una diminuzione della pena. Nel mentre però Alex Schwazer dovrà anche rispondere delle accuse nel processo penale tuttora in corso.

Pennetta fuori dagli Australian Open

Si ferma in ai quarti di finale il torneo di Flavia Pennetta in Australia.
Gli open che aprono il calendario tennistico perdono così l’ultimo atleta italiano in corsa nel Singolo.

Flavia Pennetta in azione
Flavia Pennetta in azione

La brindisina, testa di serie n°29, ha ceduto in 2 set alla cinese Na Li (6-2 6-2) che ora sfiderà la rivelazione diciannovenne Eugenie Bouchard uscita vincitrice dallo scontro con Ana Ivanovic.

Continua invece la bellissima avventura nel doppio per la coppia italiana Errani – Vinci che dopo aver sconfitto Black e Mirza attendono di sapere la coppia che le sfiderà in Semifinale. Le due azzurre sono prime nella classifica WTA del doppio mentre nel singolo occupano rispettivamente la 7° e la 12° posizione.

Schumacher operato al cervello dopo l’incidente sugli sci.

Michael Schumacher è in “una situazione critica” all’ospedale di Grenoble, Francia, dove è arrivato in tarda mattinata in seguito ad un incidente sugli sci avvenuto a Meribel. Il 7 volte campione del mondo è arrivato già in coma al centro clinico universitario della cittadina alpina francese, ed è stato immediatamente sottoposto ad intervento neurochirurgico. Un comunicato diffuso attorno alle 22 dall’ospedale di Grenoble ha ribadito che le condizioni del tedesco, 45 anni il prossimo 3 gennaio, rimangono critiche. Il prossimo bollettino è fissato per lunedì mattina alle 11, quando è in programma anche un incontro con la stampa.

Incidente Schumacher Sci

La caduta è avvenuta alle 11.07, Schumacher stava sciando assieme al figlio 14enne quando è caduto battendo la testa contro una roccia. “Indossava un casco e non era solo – si è limitata ad affermare Sabine Kehm, portavoce dell’ex pilota, in una nota inviata alla Bild nel primo pomeriggio -. Michael è stato trasportato in ospedale dove i medici si stanno occupando di lui con professionalità. Vi chiediamo di comprendere che non possiamo fornire in continuazione informazioni sul suo stato di salute”.