Del Bosque shock Lascio la Nazionale dopo Brasile 2014


Dopo Brasile 2014 dirò addio alla Roja come selezionatore”, queste le parole di Vicente Del Bosque, attuale cittì della Spagna campione del Mondo in carica, con cui il tecnico allontana le voci di un possibile rinnovo del contratto alla guida delle Furie Rosse.

Del Bosque Brasile 2014

Il Mondiale, dunque, sarà l’ultima occasione in cui il tecnico di Salamanca siederà sulla panchina spagnola. Il diretto interessato, però, non esclude di poter rimanere nell’orbita della Nazionale, rivestendo diverse funzioni: “Magari rimarrò legato alla Federazione e ricoprirò compiti di rappresentanza”. Ambasciatore del calcio spagnolo nel mondo, questo probabilmente sarà il nuovo ruolo dell’attuale selezionatore iberico, che al momento è concentrato sui prossimi impegni: “Ora il mio pensiero è alla prossima Confederations Cup, in programma in Brasile il prossimo giugno”.


Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *