Camille Muffat muore insieme a Florence Arthaud e al pugile Alexis Vastine


Almeno 10 persone sono morte oggi nello scontro di due elicotteri nei pressi di Villa Castelli, località della provincia di La Rioja, nel nordest dell’Argentina. Otto delle dieci vittime sono cittadini francesi che partecipavano al programma televisivo ‘Dropped’ in onda su Tf1. Secondo l’emittente locale Radio La Torre. “Nei due elicotteri viaggiavano concorrenti e personale logistico”, ha informato la radio. Tra le vittime la navigatrice Florence Arthaud, 57 anni, la nuotatrice Camille Muffat, 25, e il pugile Alexis Vastine, 28.

Nuoto-Camille-Muffat

Florence Arthaud era nota come “la fidanzata dell’Atlantico”. Era stata la prima donna a compiere la traversata della “Rotta del Rum” nel 1978, quando era appena ventenne. Si piazzò seconda nella sua categoria e undicesima in quella generale. Camille Muffat aveva vinto tre medaglie alle Olimpiadi di Londra nel 2012: l’oro nei 400 metri stile libero, l’argento nei 200 metri stile libero, e il bronzo con la staffetta 4×200 stile libero. Tra gli altri titoli del suo palmares, quattro bronzi ai campionati mondiali, nel 2013 a Barcellona (200 metri stile libero e staffetta 4×200 stile libero) e nel 2011 a Shanghai (200 e 400 metri stile libero). Alexis Vastine, era un peso superleggero. Aveva vinto il bronzo alle olimpiadi del 2008 a Pechino.

Secondo il quotidiano francese Le Parisien le altre vittime francesi sono: Laurent Sbasnik, Lucie Mei-Dalby, Volodia Guinard, Brice Guilbert ed Edouard Gilles. Tra i morti anche i due piloti argentini degli elicotteri.


Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *