Schumacher operato al cervello dopo l’incidente sugli sci.


Michael Schumacher è in “una situazione critica” all’ospedale di Grenoble, Francia, dove è arrivato in tarda mattinata in seguito ad un incidente sugli sci avvenuto a Meribel. Il 7 volte campione del mondo è arrivato già in coma al centro clinico universitario della cittadina alpina francese, ed è stato immediatamente sottoposto ad intervento neurochirurgico. Un comunicato diffuso attorno alle 22 dall’ospedale di Grenoble ha ribadito che le condizioni del tedesco, 45 anni il prossimo 3 gennaio, rimangono critiche. Il prossimo bollettino è fissato per lunedì mattina alle 11, quando è in programma anche un incontro con la stampa.

Incidente Schumacher Sci

La caduta è avvenuta alle 11.07, Schumacher stava sciando assieme al figlio 14enne quando è caduto battendo la testa contro una roccia. “Indossava un casco e non era solo – si è limitata ad affermare Sabine Kehm, portavoce dell’ex pilota, in una nota inviata alla Bild nel primo pomeriggio -. Michael è stato trasportato in ospedale dove i medici si stanno occupando di lui con professionalità. Vi chiediamo di comprendere che non possiamo fornire in continuazione informazioni sul suo stato di salute”.


Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *