Conte Fiorentina Juve

E’ una Juventus cambiata. Peserà tanto il 4-2 contro la Fiorentina.


Sicuramente da quando è arrivato Conte mai ci saremmo aspettati di vedere la Juventus davanti 2-0 perdere 4-2.

Conte Fiorentina Juve

Quest’anno però la Juventus non è la stessa alla quale ci siamo abituati lo scorso anno. Il cammino in Europa è al limite del disastroso (2 pareggi con Galatasaray e Copenhagen) e in Campionato la Roma sembra molto più in forma.

Ma cos’è cambiato in questa Juve? I giocatori sono più o meno gli stessi dello scorso anno. L’arrivo di Tevez dovrebbe essere un aiuto e l’argentino sta giocando bene.
Tra le partenze Matri e Giaccherini erano 2 riserve.

Pare proprio che i reparti più sicuri stiano scricchiolando: la difesa e il centrocampo.
Buffon oggi colpevole sul 2° gol di Pepito Rossi pare un lontano parente del portiere mondiale 2006. I 3 davanti a lui (Bonucci, Chiellini e Barzagli) non sembrano più così sicuri.

Basti pensare che la Juventus in questo Campionato ha già subito 10 reti contro l’1 della Roma.
Anche il Centrocampo non sembra più fortissimo. Pesano anche le assenze, tra Lichsteiner e Padoin c’è sicuramente un abisso di differenza ma la tenuta di questo centrocampo è lontana dai 90 minuti.


Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *